mercoledì 12 dicembre 2007

Museo del Fumetto: facciamo chiarezza

Totem allestiti nel cortile interno del Museo del
Fumetto di Lucca, nella ex Caserma Lorenzini


Post temporaneamente sospeso. Ecco perché.

11 commenti:

Ettore ha detto...

Analisi lucida e impietosamente agghiacciante.

Ettore

Pier Paolo ha detto...

Sarà forse il caso che il nostro Sindaco, Dr. Favilla (senza stipendio per sua scelta), provveda a togliere lo stipendio anche a qualche DIRIGENTE COMUNALE consensiente a tutto questo..... e forse anche procedere URGENTEMENTE a chidere i danni con relativo rimborso dei soldi pubblici non utilizzati certamente per la cultura e per il patrimonio di tutti i cittadini lucchesi al signor DIRETTORE DEL MUSEO (Bono..., Epierre....,)
Credo che la cultura sia ben altra cosa...... (forse il sig. Gianni Bono non è molto acculturato !!!)

Ciro Alessandro Sacco ha detto...

Una inchiesta approfondita che fa onore al vostro mestiere e scopre tutti gli altarini all'italiana di questo sfortunato Museo. Continuate così (mi permetto di suggerire anche qualche domanda sulla nomina di Sarah Genovese a responsabile di Lucca Junior...).

Ketty Formaggio ha detto...

Grazie per averci fatto sapere tutta questa orrida e infamante situazione, avete portato alla luce. Farò in modo di divulgarla.

cap.crumb ha detto...

che squallore,
ovviamente è uno dei tanti casi "malati" che avvolge l' italia,
speriamo che il vostro lavoro serva a qualcosa perchè è veramente un dispiacere vedere "succhiati" anche i finanziamenti dedicati ad un' arte così povera da essere quasi dimenticata in Italia... :(

davidecast ha detto...

Grazie ragazzi, davvero..a nome di un appassionato

Luca Erbetta ha detto...

La cosa deprimente è che oltre al danno (i migliaia di Euro spesi), si aggiunge anche la beffa (mostre cancellate o fatte con delle stampe).
Che tristezza... e poi c'è ancora qualcuno che mi chiede perché il Salone del Fumetto di Angoulème è meglio di Lucca.
Laggiù, almeno, gli originali gli espongono!

g.testa ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
SantoDegliAssassini ha detto...

Molto interessante.

Suggerirei anche di fare un esposto alla Procura di Lucca, allegando l'articolo, per vedere se ravvisino ipotesi di reato.

Anonimo ha detto...

Che tristezza.
Spero si possa fare qualcosa!
Grazie per questo "dissipamento", siete stati dei grandi !

E.F. edizioni ha detto...

...e io sono costretto a fare due lavori per poter pubblicare un fumetto.